Paolo Andreoli, pianoforte

Dopo gli studi in pianoforte e composizione frequenta nel 1996 il Corso biennale di specializzazione per Pianisti e Maestri Collaboratori per l’Opera Lirica presso il Teatro alla Scala di Milano. Da allora lavora come M° Sostituto con i più importanti Teatri di tradizione e Fondazioni lirico/sinfoniche.
Articolata è la sua esperienza in qualità sia come membro in svariate formazioni cameristiche che come accompagnatore di cantanti lirici, direttore di coro, direttore di ensemble strumentali d’orchestra, collaboratore e membro di commissione in quotati concorsi.
Dal 2004 inizia la collaborazione col M° Luciano Pavarotti, e, dopo la sua scomparsa, con la Fondazione Pavarotti e Nicoletta Mantovani. E’ collaboratore al pianoforte dal 2006 di Raina Kabaivanska nei Corsi e Master di canto tenuti a Modena presso l’I.S.S.M. “Vecchi-Tonelli”, attività affiancata dall’insegnamento di pianoforte nei corsi preaccademici.

Giovanna Gordini, viola

Diplomata in viola presso il Conservatorio Statale di Musica “C. Pollini” di Padova sotto la guida del M° Fabrizio Scalabrin. Si è perfezionata nello studio dello strumento con maestri quali J.Levitz, V. Mendelssohn, P. Massa, S. Braconi e B. Giuranna. Ha collaborato con le orchestre “Padova Classica”, “Giovanile L. Cherubini” “Filarmonica Toscanini” e Symphonica Toscanini.È docente presso la scuola secondaria di primo grado e insegna viola al liceo musicale “C. Marchesi” di Padova.

.

.

Andrea Maini, viola

Andrea Maini è nato a Carpi (Mo). Ha conseguito il diploma di Viola presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara sotto la guida del M° V. Dallari e ha affinato le competenze tecniche ed espressive alla prestigiosa Accademia “W. Stauffer” di Cremona con il M° B. Giuranna. Si è esibito nelle principali sale da concerto di tutto il mondo in formazioni di vario genere. Collabora in veste di Prima Viola con numerose orchestre: Opera di Roma, Arena di Verona, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Regio di Torino, Teatro Comunale di Bologna, Teatro San Carlo di Napoli, Orchestra Filarmonica Marchigiana, Orchestra di Padova e del Veneto, Teatro Verdi di Salerno. Ha eseguito come solista in prima nazionale “Electra” di I. Fedele alla Scala di Milano. Insegna Viola al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli. Suona una viola costruita da M. Capicchioni nel 1958 su modello Tertis.

.

Giampiero Montalti, violino

Ha studiato presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna diplomandosi con il massimo dei voti sotto la guida del M° C. Ricci. Entra nell’ “Orchestra Giovanile Italiana” presso la Scuola di Musica di Fiesole. Vince l’audizione presso l’Orchestra Sinfonica “G. Verdi” di Milano diretta dal M° R. Chailly. Si perfeziona con il M° F. Cusano. Vince il primo premio assoluto al Concorso Nazionale “Dino Caravita”. Collabora con numerose orchestra tra cui “Orchestra Symphonica Toscanini” e Orchestra Sinfonica dell’ Accademia Nazionale di S. Cecilia.